image5

Pannelli Solari

Il solare termico è la tecnologia che permette la conversione diretta dell’energia solare in energia termica per la produzione di acqua calda ad uso sanitario.
L’applicazione più diffusa dei pannelli solari termici è la produzione di acqua calda per usi domestici: Igiene personale, lavastoviglie e lavatrice. Gli elettrodomestici di ultima generazione prevedono la possibilità di utilizzare acqua preriscaldata; ciò permette di abbattere i costi dell’energia necessaria per portare a temperatura l’acqua.
Il solare termico viene utilizzato anche per il riscaldamento degli ambienti attraverso i sistemi di riscaldamento a bassa temperatura detti a pavimento, i quali richiedono:
• Basse temperature di esercizio: Con acqua calda intorno ai 30°C si può ottenere il riscaldamento dell’ambiente a 20°C.
• Minori dispersioni termiche: Rispetto alla temperatura dei radiatori (80-85°C), la più bassa temperatura richiesta (30°C) provoca minori dispersioni termiche.
I sistemi solari per l’integrazione del riscaldamento vengono generalmente progettati per coprire fino al 40% dei bisogni di riscaldamento ambiente annuali di una casa.
Il calore che non viene fornito dal sistema solare può essere prodotto da un sistema ausiliare tradizionale, come la caldaia convenzionale.
Il vantaggio principale del solare termico è la riduzione dei costi energetici con conseguente risparmio economico, minor usura del sistema ausiliare tradizionale e benefici ambientali per la riduzione di C02 emessa.